Cattive Notizie

11 agosto 2009

Etnia Rom

Filed under: Visioni — Marco Binotto @ 11:06 pm
Tags: , , , , , ,

Non si è più certi di nulla.

Deve essere molto difficile il lavoro del cronista. Oltre ai soliti seguaci del politicamente corretto ci si mette la complessità del mondo con le sue mille definizioni, popolazioni, termini ameni, tutti da controllare per non cadere in errore.

Soprattutto durante la settimana di ferragosto. Poche le notizie e molto il caldo. Tra queste poche ci sono anche notizie in cui la provenienza dei protagonisti non è chiara come al solito. Allora ne esce fuori questo capolavoro lessicale in miniatura…

(more…)

Annunci

29 giugno 2008

C’è bambino e bambino 2

Filed under: Immigrazione e asilo,Visioni — Marco Binotto @ 10:45 pm
Tags: , , , , , , , ,

Qualche settimana fa pubblicai un post in cui riprendevo un articolo on line che trattava di immagini di minori. Si raccontava la strana applicazione, a singhiozzo, della  Carta di Treviso.

Quella che fa in modo che non ci siano volti di minori ripresi nelle immagini dei tg, anche quando si parla di regali di natale…

Quel articolo puntava l’attenzione su una foto circolata molto in quei giorni in cui si vedeva il bel volto di una bambina apparentemente Rom.

(more…)

19 maggio 2008

Che aria tira?

I mass media fanno opinione. Così si dice.

O almeno la seguono. La interpretando, esprimono quello che si definisce l’opinione pubblica.

In alcuni casi questa funzione sociale appare letterale: nell’ultima settimana in modo sempre più evidente.

Non solo i mezzi di informazione stanno (co)decidendo l’agenda della prima settimana del nuovo governo. Scegliendo il tema da trattare per primo, il linguaggio da usare, i protagonisti, persino la posta in gioco. Ma subito valutano anche il risultato. Ovviamente valutata dalla “soddisfazione” della pubblica opinione. Inutile precisare: misurato attraverso sondaggi.

(more…)

16 maggio 2008

C’è bambino e bambino

Tra poco avremo un nuovo documento deontologico dedicato all’immigrazione, all’asilo e alle minoranze (la Carta di Roma). I codici deontologici si occupavano di altre cose e in qualche modo, lentamente, hanno modificato il comportamento dell’informazione su alcuni “temi sensibili”. Uno dei più importanti è la Carta di Treviso che garantisce la tutela dei minori.

Su quello dovremmo star tranquilli.

Un breve articolo di Mattia Camellini pubblicato sul sito Comunicazione Italiana segnala un caso di applicazione a singhiozzo della norma. Vale per un italiano, non vale per una bambina Rom.

Non si può star tranquilli di nulla.

15 maggio 2008

Il ritorno dei ROM

Filed under: Casi di studio,Visioni — Marco Binotto @ 11:16 am
Tags: , , , , , , , , ,

Di nuovo.

Son tornati.

Ancora. L’emergenza questa volta non proviene (del tutto) dalle pagine di Cronaca. Non ne ha più bisogno.

A quanto pare è entrato nello stretto novero delle tematizzazioni del giornalismo italiano. Un tema ciclico che si ripresenta periodicamente. In questo caso i “pretesti” appaiono provenire più dal piano politico che da quello criminale. E’ l’inaugurazione del nuovo governo ha rendere centrale nell’agenda politica una questione già al centro del programma e dell’agenda elettorale delle due principali coalizioni, e quindi di quella vincitrice.

La sequenza appare allora consueta:

(more…)

Blog su WordPress.com.